Briefing: Difendere chi difende – Forme e modelli di protezione delle difensore e difensori dei diritti umani

La ricerca “Difendere chi difende: Forme e modelli di protezione delle difensore e difensori dei diritti umani”, pubblicata a maggio 2021 dalla rete “In Difesa Di, Per i diritti umani e chi li difende”, si propone di presentare brevemente alcuni programmi di ricollocamento temporaneo avviati da organizzazioni per i diritti umani in differenti paesi, in modo da fornire diversi modelli e un paragone per la costruzione di potenziali programmi di ricollocamento temporaneo. Inoltre la ricerca presenta esperienze di supporto politico a realtà resistenti e persone che difendono i diritti umani, che costituiscono un’alternativa o un’opzione complementare ai ricollocamenti temporanei più tradizionali.

Il briefing contiene le seguenti sezioni:

  • La difesa dei diritti umani e le temporary relocations
  • Il programma Shelter City (Olanda)
  • Il programma basco di temporary relocations (Paesi Baschi)
  • Scholars at Risk (globale)
  • Artists at Risk (globale)
  • Journalists in Residence (Milano)
  • La rete di solidarietà Colombia Vive
  • La commissione Justicia y Paz e la costruzione di zone umanitarie in Colombia
  • Il meccanismo di protezione europeo Protect Defenders

La ricerca è stata realizzata all’interno del progetto “Città In Difesa Di”, finanziato dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese, ed è stata redatta da Stefano Filippini.

Clicca qui per scaricare la locandina del progetto e qui per la ricerca “Difendere chi difende: Forme e modelli di protezione delle difensore e difensori dei diritti umani“.